10 Giu 2015

Filed under Argomenti vari

sentito dire
come nei film
e sembra vero
anche all’anima.
qualcuno ha detto chi sono
io stessa l’ho ripetuto
ci ho creduto,
un abbaglio
che non mi scagiona.
prendo la rincorsa
all’indietro
sfioro la caduta
appare il desiderio
di ritornare a me.
nella ferita si riconosce
la fortezza

Commenti disabilitati

05 Gen 2015

me.te

Filed under Argomenti vari

ti chiedo come stai
ma è un debole mio.
ti chiedo come stai
dove vivi
come vivi
chi vivi
ma è una debolezza
che mi appartiene.

Commenti disabilitati

27 Nov 2014

corpo

Filed under Argomenti vari

il corpo lo senti
quando soffre
e questo dolore insegna.
ho il corpo che sviene e si piega
per un dolore del cuore.
l’implodere mio sembra non finire
sembro molto più profonda ora.
arriva l’assenza ad ogni estremo
freddo
arriva l’assenza dove non credevo.
arriva la voglia di essere come tu vuoi
e il sapere di non poterlo fare.
arriva che cado. cado. cado.
arriva il caldo del pianto.
la rabbia.
sei un ceppo di albero
il mio corpo un anello di esso
perso nelle venature del legno morbido.

1 commento

14 Ott 2014

segno

Filed under Argomenti vari

certe canzoni risvegliano uno spirito di lotta.
certe parole
o la scena vista per caso in strada
ti viene voglia di non tacere
più
ti viene voglia di essere contro la corrente
e vuoi a tutti i costi
fare alzare la voce
al tuo sguardo
vuoi fare la differenza per qualcuno.
ti scontri quotidinamente con i gomiti
di chi occupa anche lo spazio altrui
ti urti con i ragionamenti
che vomitano incoerenze.
si fa prima ad amare tutti da casa propria.
hai sfiducia e paura di un’altra scottatura
perchè la gente delude.
anche se non chiedi nulla.
semplicemente non ti vuole.
la fatica di fare un passo è troppa.
la fatica di mantenere le promesse è troppa.
la fatica di parlare insieme è troppa.
poi senti una voce.
e dal telefono ne senti il calore.
qualcuno che non ti ha già dato un bollino
e un ruolo definito.
trovi chi ha solo voglia di unire le vite
nella loro molteplice forma
e scoprirsi nel dettaglio di una sorfia
o in un gesto che ti fa sentire compreso.
credo sia tutto questo
frutto di noi stessi
e delle nostre indoli.aperte e o chiuse.
credo sia tutto questo
un segno lasciato
dalle nostre interpretazioni.
è necessario vedere oltre
per trovare l’essere umano.

1 commento

10 Ott 2014

in – out

Filed under Argomenti vari

se mi fermo a pensare
sento solo il sibilo tiepido
del mio respiro.
sono diventata più solitaria.
forse che ho capito il vero senso dell’amore?
mi trovo a specchiarmi e
essere ancora stupita della mia faccia.
mi trovo poche volte in quell’immagine
mentre mi riconosco sempre
nella voce degli arazzi
che ricamo
dentro i miei occhi
perchè lì si crea la sede
del mio pensare.
amo questo coltivare
pazientemente
foglia per foglia
pettino e spolvero
le parti del giorno vissuto
e sento
che l’amore è l’unica cosa
che posso alimentare.
eppure così graffiante
questo bene
che spesso mi fa cadere
che spesso mi ferisce.
eppure è ruvido
in divenire
cangiante nei colori e nei toni.
lo scopro mi spaventa mi intenerisce
l’essere che mi parla
è fragile come me.
è impossibile in questo universo
di mille possibilità
non innamorarsi
e guardare oltre i tetti delle case
cercando qualcosa nel cielo
o nella punta dei piedi.

Commenti disabilitati

06 Ott 2014

on-off

Filed under Argomenti vari

com’è chiaro a volte
sentirsi senza meta.
ringrazio di sapermi accorgere
per poter subito iniziare nuovamente
a respirare.
lasciarsi vivere e scegliere
non sono quasi mai in contraddizione.

2 commenti

25 Set 2014

tornerò

Filed under Argomenti vari

respiro il ricordo di ieri
riscrivo a toni calmi il fuoco
che ho provato.
sono stati mesi di ricostruzione
eppure sono sempre incompleta.
la differenza ora riposa
sotto la buccia dura
del mio stare
che non è bene o male.
sono attimi da raccogliere
e far sopravvivere al traffico.
sono solo brevi istanti
di cui mi illudo
e di cui mi avvolgo.
il ricordo è il loro sorriso.
il ricordo è la loro vita.
e la mia.
quando è ferma il ricordo la smuove.
non occorre provare tutto.
ma saperlo accettare ogni volta che viene.
quando viene, fa la differenza.
mi cambia. mi matura una domanda in più.
è la stessa porta, quella di casa. il cielo è sempre diverso.

4 commenti

28 Mag 2014

antitesi

Filed under Argomenti vari

ti abbraccio. il pensiero è vivo.le dita sulla tastiera anche ma l’umore non c’è.
ti riabbraccio.il caffe funziona, il cioccolato pure..ma vivo in un senso di colpa e senso di inadeguatezza latenti che esplodono quando mi sento fallire.
ti abbraccio ancora. trovo le risposte dentro di me. la rabbia mi blocca ancora di più. mi sento frustrata.
mi cerco nel tuo abbraccio. guadagno aria, terreno che torna sotto i piedi. mi guardo le braccia. mi trovo.
fammi un caffè amore mio. e torna. sarà dolce aspettarti, qui, davanti a questo docx infinito.
ora ricomincio a scrivere.

3 commenti

19 Apr 2014

quando mi accorgo che evito di affrontare i pensieri scomodi e mi riduco all’ultimo momento per vedere le verità con cui non ho voglia di dialogare. quando mi capita di essere stizzita e mi lego al dito certe piccolezze. quando mi sento fragile per una mancata risposta e lo rinfaccio.quando ho paura di essere troppo sincera. quando non sono diplomatica e divento un muro di silenzio.quando sono rabbiosa tanto quanto ferita. quando non tollero di non essere capita. quando non riesco a capire, piena solo di me e delle mie ragioni. quando la sensibilità non basta, ci vuole una decisione e non so conquistarla. quando non sono io perchè chi mi sta intorno sa condizionarmi e inibirmi e me la prendo zitta con loro.quando non ho cura.

Filed under Argomenti vari

ho davvero un caratteraccio

3 commenti

19 Apr 2014

archeologia

Filed under Argomenti vari

ascolto l’eco di un mare che riavrò ancora,
ne sono certa.
perchè abbiamo fatto il giro del mondo
ma non abbiamo trovato nessun’altra partenza
se non quella dove
ci eravamo lasciati.
scartarci e riprendere i fili
delle nostre magliette
provare ad amare in modo diverso
rincorrere nuvole
di qualcun altro
ti ricordi quante volte non ci siamo risposti.
la vita è cosa reale
da affamare.
il corpo mio
mi conquista con tutte le sue sensazioni.
certe boe nella vita
sono lì apposta
per ricordarci chi siamo
che siamo legati al fondale che abbiamo
da soli
scelto.

2 commenti

Articoli precedenti »